POTENZA – Furto in una gioielleria, arrestati 2 ebolitani

Tre giovani campani, tra cui due ebolitani sono stati arrestati con l’accusa di furto con destrezza compiuto in una gioielleria di Potenza. I tre, due uomini di 21 e 19 anni di Eboli ed una ragazza di 19 anni di Castellammare  di Stabia, sono entrati nella gioielleria in viale del Basento, insieme a una minorenne. La ragazza di 19 anni e la minorenne, poi denunciata, hanno cercato di distrarre la commessa, mentre i ragazzi hanno rubato dalla cassa una banconota da 50 euro. I quattro sono poi fuggiti ma sono stati fermati dai Carabinieri, nei pressi di Picerno, mentre rientravano nel salernitano.

Lascia un Commento