POTENZA – Estradato Loconsolo, tra i 100 latitanti più pericolosi d’Italia

E’ stato estradato oggi in Italia da Santo Domingo, Saverio Loconsolo, 31 anni della provincia di Potenza, arrestato la scorsa settimana dalla squadra mobile del capoluogo lucano in collaborazione con l’Interpol, poiché ricercato per associazione mafiosa, estorsione e usura ed inserito nella lista dei cento latitanti più pericolosi. Sotto scorta, Loconsolo è giunto all’aeroporto di Fiumicino intorno alle 12,30 con un volo di linea proveniente dalla Repubblica Dominicana. Condotto negli uffici della Polizia Giudiziaria del Leonardo da Vinci dove, gli è stato notificato il mandato di cattura internazionale emesso dalla Procura di Potenza, dopo di che è stato trasferito nel carcere di Civitavecchia.

Lascia un Commento