POTENZA – Daspo per 9 giocatori e dirigenti che ingaggiarono una rissa nel 2007

Erano stati protagonisti di una rissa avvenuta il 30 dicembre 2007, durante la partita di calcio Tito-Tramutolese, ora il questore di Potenza ha firmato nei loro confronti nove "Daspo" per periodi variabili da uno a tre anni. Si tratta di nove persone tra calciatori e dirigenti di Olimpia Sport Tito e Polisportiva Tramutolese, protagonisti di una rissa che cominciò fra i giocatori e continuò con la partecipazione di dirigenti e di persone che non dovevano trovarsi sul campo. Il provvedimento "contiene la precisazione “fatta salva la libertà di lavoro”, cioè la possibilità di svolgimento dell’attività agonistica".

 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento