POTENZA – Caso Claps, negli atti della Procura di Salerno, l’ispezione che non diede esito

Il cadavere di Elisa Claps, probabilmente, poteva essere ritrovato, al più tardi, il 25 luglio 2001. Quel giorno, infatti, la polizia, dopo aver informato la Procura di Salerno, fece un’ispezione nella chiesa della Santissima Trinità di Potenza che non diede alcun esito. Della vicenda si parla specificamente in un atto della Procura di Salerno del primo agosto 2001.

Lascia un Commento