POTENZA – Caso Claps: interrogato ex vescovo Appignanesi

Monsignor Ennio Appignanesi, arcivescovo di Potenza dal 1993 al 2001, è stato ascoltato ieri a Roma da personale della Squadra mobile della città lucana nell’ambito delle indagini sulla morte di Elisa Claps. Le sommarie informazioni raccolte dalla polizia avrebbero riguardato i fatti a conoscenza dell’arcivescovo legati alla scomparsa di Elisa, le circostanze che gli furono riferite dall’allora parroco della chiesa della Trinità don Domenico Sabia e le eventuali "confidenze" ricevute dal presule dopo l’appello che fece nel novembre del 1993 per arrivare alla verità sulla scomparsa della ragazza. E domenica, a Potenza, durante tutte le messe, per decisione del Consiglio presbiterale della Diocesi, sarà letto un messaggio su "questa tragedia".

Lascia un Commento