POTENZA – Caso Claps, il corpo di Elisa sarebbe stato scoperto a gennaio

Il cadavere di Elisa Claps sarebbe stato scoperto a gennaio prima del ritrovamento ufficiale avvenuto il 17 marzo nel sottotetto della chiesa della Santissima Trinità di Potenza. La scoperta sarebbe stata fatta da due donne delle pulizie che poi informarono i sacerdoti della chiesa. Fonti giudiziarie confermano la notizia aggiungendo che le due donne sono state interrogate. Sul perché del silenzio dei sacerdoti, che sono stati sentiti a lungo in questi giorni, sta indagando la procura generaòe di Salerno, che ha avocato a sé l’inchiesta.

Lascia un Commento