POTENZA – Atti vandalici negli uffici dei servizi sociali del Comune

Atti vandalici sono stati compiuti da ignoti, la notte scorsa, negli uffici dei servizi sociali del Comune di Potenza. Sull’episodio indaga la Polizia. L’ufficio è stato messo a soqquadro e i muri sono stati imbrattati con alcune scritte, che lascerebbero pensare che si sia trattato di "qualche cittadino escluso da graduatorie". I vandali hanno anche rovistato nello schedario che contiene "dati sensibili del Tribunale per i minorenni".

Lascia un Commento