Poste Italiane non chiuderà nei piccoli comuni, la rassicurazione a Roma nell’incontro con 3mila sindaci. Ascolta

Poste Italiane ha assunto l’impegno di non chiudere più uffici postali nei piccoli comuni, quelli che hanno meno di 5mila abitanti. L’impegno ieri a Roma in occasione della presentazione del Piano industriale. La rassicurazione è arrivata dall’amministratore delegato, Matteo Del Fante, nel corso della manifestazione “Sindaci d’Italia”, organizzato da Poste Italiane con rappresentati del Governo ed i sindaci, di cui 250 provenienti dalla Campania.

Nella sola provincia di Salerno sono 108 i comuni con meno di 5mila abitanti che negli ultimi anni hanno sofferto molto per la drastica riduzione dei servizi postali. Poste ha presentato una sorta di decalogo siglato dinanzi al Governo e ai circa 3mila sindaci.

Fra i sindaci presenti a Roma, anche Aldo Luongo sindaco di Cuccaro Vetere, nel Cilento. Questa mattina è stato ospite a Radio Alfa per parlarne.

Ascolta l’intervista

Aldo Luongo su piano Poste

Lascia un Commento