Poste Italiane annuncia nuovo piano, a rischio il servizio in 127 comuni salernitani. Ascolta

Sono sul piede di guerra i sindaci della Valle del Sele dopo la notizia giunta da Poste Italiane circa il nuovo piano di riorganizzazione postale che prevede la riduzione del numero dei postini e la consegna della corrispondenza a giorni alterni. Un piano di riorganizzazione del lavoro che interesserà ben 127 dei 158 comuni della provincia di Salerno.

Preoccupazione per il nuovo piano che dovrebbe entrare in vigore a partire dai primi di dicembre, è giunta da Buccino dove ieri si è tenuta una riunione tra il sindaco Nicola Parisi, la senatrice Angelica Saggese, il segretario regionale della Cgil Salvatore Cicalese e gli altri amministratori salernitani.

Ascolta le interviste realizzate da Mariateresa Conte
Cicalese, Parisi e Saggese contro Piano delle Poste

Una risposta

  1. Gregorio Fiscina 09/10/2017

Lascia un Commento