Posta a giorni alterni nei comuni salernitani. Sciopero il 25 maggio

Consegna della posta a giorni alterni in buona parte dei comuni salernitani. A deciderlo è Poste Italiane. In alcuni comuni il provvedimento è già attivo, in altri scatterà invece a giugno.

Non mancano le polemiche tanto che è stato già annunciato uno sciopero per venerdì 25 maggio.

Per il sindacato Cobas “la decisione è legata alle esigenze del mercato riconducibili alla devastante logica del profitto, il personale sarà obbligato all’espletamento della propria funzione con aumento sproporzionato del carico lavorativo”.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento