Positivo al covid uomo di Roccadaspide rientrato dagli Usa, familiari in isolamento domiciliare

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Sono stati posti tutti in isolamento domiciliare per 14 giorni i familiari del 53enne imprenditore di Roccadaspide, tornato dopo 5 mesi dagli Stati Uniti e risultato positivo al Coronavirus al test effettuato sabato.

Subito è scattato il protocollo che prevede l’isolamento domiciliare. Ricevuta la comunicazione dell’ASL il sindaco Gabriele Iuliano ha emesso un’ordinanza con cui impone all’uomo di restare in isolamento in casa, cui ha fatto seguito un altro provvedimento analogo nella giornata di domenica rivolto alla moglie 49enne e ai due figli di 15 e 12 anni. Per tutti è scattata la quarantena obbligatoria di 14 giorni che l’intera famiglia trascorrerà presso la propria abitazione.

 

L’uomo era rientrato da New York in Italia con un aereo, ha poi raggiunto in treno Capaccio e in auto Roccadaspide dove ha osservato il periodo di quarantena obbligatoria come previsto dalle normative italiane per chi rientra dall’estero.

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber
 

Lascia un Commento