Positano (SA) – Convegno Ance su Piano Casa, critiche di De Luca

Critiche al piano casa del governo da parte del sindaco di Salerno Vincenzo De Luca che lo contesta non per i rischi di "cementificazione del Paese" ma perché gravemente insufficiente. "Si parla di 5 mila case, quando i Comuni in Italia sono circa 8 mila – ha detto De Luca intervenendo a Positano al convegno dei giovani imprenditori dell’Ance – il piano, quindi, porterebbe alla realizzazione di circa mezzo vano a Comune". Per De Luca anche i tempi di attuazione sono troppo lunghi. "Si impegnano le Regioni a fare le leggi entro 90 giorni. Così arriviamo a giugno, quando in Italia si va tutti al mare, e se ne parla a settembre”. Ma secondo De Luca c’è un problema ancora più grave e cioè che il piano non avrà validità per più di 18 mesi. “allora – ha detto il primo cittadino di Salerno – allora io dico che se questo è il piano di rilancio legato all’edilizia si sta prendendo in giro l’Italia”.

Lascia un Commento