Positano, nuovo regolamento per le riprese foto e video sul territorio comunale

Il Comune di Positano ha approvato, nel corso di un Consiglio comunale, un apposito regolamento per le riprese fotografiche, cinematografiche e video effettuate sulle aree pubbliche del territorio comunale.

Innanzitutto bisognerà presentare istanza di autorizzazione al Comune di Positano almeno 30 giorni prima dichiarando l’oggetto delle riprese e il loro utilizzo.

Saranno gratuite le riprese terrestri con finalità editoriali.

Per realizzare un book fotografico a scopo pubblicitario, invece, bisognerà sborsare 1000 euro, 2mila per riprese video e cinematografiche che include il pagamento dei diritti delle riprese ed eventuale occupazione suolo pubblico.

Nessun costo è previsto per matrimoni e ricorrenze private ma si dovrà comunque presentare una comunicazione al Comune almeno 10 giorni prima dell’evento.

Assolutamente vietato l’utilizzo dei droni, ad eccezione di casi particolari che dovranno comunque essere sottoposti al vaglio dell’Amministrazione comunale.

Per le violazioni sono previste sanzioni amministrative da 75 a 500 euro.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento