Positano, il commento del sindaco De Lucia sul sequestro del depuratore

Ancora un provvedimento di sequestro di un depuratore. Il decimo. Oggi l’ordinanza è stata eseguita dai Carabinieri del N.O.E. e dalla Capitaneria di Porto di salerno nei confronti dell’impianto di Positano.

Per i magistrati, la linea di  trattamento dei fanghi, installata presso il depuratore produceva emissioni in atmosfera in assenza dell'autorizzazione prescritta dalla Legge e, sempre in  assenza di autorizzazione, venivano smaltiti i rifiuti liquidi prodotti dallo stesso impianto.

 

Abbiamo raccolto il parere del sindaco di Positano, Michele De Lucia

Riascoltalo QUI

Sindaco Positano su sequestro depuratore

Lascia un Commento