Porto di Salerno, traffico contenitori +13% nel 2017

Segno positivo e crescita a due cifre per il porto di Salerno a fine 2017. Il traffico contenitori è aumentato di circa il 13%. Nello specifico il Gruppo Gallozzi ha movimentato circa l’80% delle merci in contenitori lavorate nello scalo salernitano, attestando il proprio trend anno su anno al +18%.

Sono dati che confermano il trend strutturale con il segno più in atto e che – se inseriti nella prospettiva previsionale relativa al 2018 – lasciano presagire per i prossimi 12 mesi ulteriori margini di miglioramento.

“Di fronte a questo quadro basato sui numeri – sottolinea Agostino Gallozzi – siamo convinti che il porto di Salerno sia sulla strada giusta per continuare a competere con successo, come, peraltro, confermato dai grandi top player dello shipping internazionale che hanno scelto nel 2017 il nostro scalo per implementare nuove linee e collegamenti con le principali destinazioni commerciali del mondo”.

Il livello di affidabilità, efficienza e di convenienza economica raggiunto dalla realtà portuale salernitana è tale – ha spiegato sempre l’imprenditore Gallozzi – da avere consentito politiche commerciali espansive anche in un periodo caratterizzato da un ciclo negativo.

Una risposta

  1. Gloria de Lisio 10/01/2018

Lascia un Commento