Porto di Salerno, innalzato il livello di sicurezza. Intervista al comandante Angora

Si alza il livello di allarme ed anche di attenzione della Capitaneria di Porto di Salerno sul porto salernitano così come accade per tutti gli scali italiani. La questione ieri è stata affrontata in Prefettura dal Comandante del porto di Salerno, Gaetano Angora, nella riunione del Comitato per la Sicurezza Portuale a cui hanno partecipato tutti i vertici delle dell’Autorità marittima, dell’Ufficio Territoriale di Governo, della Questura, Guardia di Finanza, Carabinieri, e Vigili del Fuoco.

Tutti si sono confrontati sulle misure di sicurezza applicate nel porto di Salerno, agli impianti portuali e alle navi interessate al traffico passeggeri nonché alle procedure di controllo e gestione degli accessi portuali.

I lavori del Comitato di Sicurezza si sono conclusi anche con la notifica dell’innalzamento della security portuale (che dal livello 1 è passato a 2 ) decisa a livello nazionale.

L’innalzamento del livello di sicurezza comporta fin da subito, l’intensificazione dell’attività di vigilanza e dei controlli nei confronti di persone e veicoli che sbarcano e imbarcano su navi passeggeri.

 

Riascolta l'intervista al comandante della Capitaneria di Porto di Salerno,Gaetano Angora

Comandante Capitaneria Angora su sicurezza al Porto di Salerno

Lascia un Commento