Portici (SA) – Cadavere sui binari, è un uomo di Teggiano

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Appartiene a Vincenzo Manzi, 55anni, originario di Teggiano, il corpo senza vita trovato sui binari della Circumvesuviana, nei pressi dell’ingresso alla stazione di Portici-via Libertà. L’uomo era residente ad Ercolano. A far scattare l’allarme, un macchinista che ha notato il cadavere riverso sulla linea ferrata. Da ieri sera, su quella linea ferroviaria sono transitati cinque treni, di cui uno solo direttissimo senza fermate alle 6.40 verso Sorrento. Al momento sono in corso le indagini per verificare se si è trattato di un gesto volontario o di una tragedia.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

 
Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp