Porti di Salerno e Napoli, incremento passeggeri-merci

Nel corso del primo quadrimestre i porti di Napoli e Salerno, nel confronto con i dati del corrispondente quadrimestre dell’anno precedente, registrano incrementi in tutti i segmenti di attività ad eccezione del mercato crocieristico.

Nel traffico dei containers, il porto di Salerno segna un aumento del 5,5% rispetto al corrispondente periodo del 2016.

L’Autorità Portuale del Mar Tirreno centrale, nel suo insieme, registra una crescita nel segmento dei contenitori pari al +8,3%.

Viene in particolare segnalata la positiva performance del porto di Salerno nel segmento camion e rimorchi, con una crescita pari al 32,2%.

La buona risposta del mercato al nuovo collegamento tra Genova e Salerno ne spiega le ragioni.

Nelle merci varie, Salerno segna un incremento del 16% rispetto all’anno scorso.

Lascia un Commento