Pontecagnano: Un fulmine colpisce un locale e lo distrugge

Sarebbe stato un sovraccarico al quadro elettrico a provocare l'incendio che questa mattina, all'alba, ha distrutto il lido Mon Amour a Magazzeno di Pontecagnano. Emerge questo dalle prime verifiche dei vigili del fuoco che alle 5 di questa mattina sono intervenuti per spegnere le fiamme scoppiate allo stabilimento balneare della costa sud di Salerno.
A generare il sovraccarico, un fulmine che si sarebbe abbattuto sulla struttura all'alba quando sulla zona imperversava un violento temporale.
Le fiamme si sono propagate all'intera sala, bruciando tavoli, sedie e le attrezzature del locale che da qualche anno era stato trasformato anche in un night.
Sul posto anche i Carabinieri di Battipaglia.

 

Lascia un Commento