Pontecagnano, scappata dalla guerra potrà fare la ballerina grazie alla solidarietà della comunità. La storia della piccola Diana


Tecnocasa cerchi lavoro

Diana ha 8 anni. È una bambina come tante altre nel mondo e come loro aveva un sogno, quello di diventare ballerina.

Questo sogno si è infranto con i colpi delle bombe russe. Insieme ai due fratellini è scappata di notte, di corsa, lasciando dietro di sé tutte le sue cose della danza. Arrivata in Italia ha raggiunto poi la nostra città ed ora, grazie all’amore di alcune persone che si sono rese disponibili, può continuare a coltivare il suo sogno. Ora è salva dall’odio, dalla guerra e speriamo che un giorno potrà dimenticare tutto questo, cancellare quella notte e vivere una vita serena come una qualsiasi bambina della sua età. Continua a sognare Diana!”.

Cartolina Tecnocasa ti stiamo cercando

E’ la bella storia di accoglienza che ci ha raccontato il sindaco di Pontecagnano Faiano, Giuseppe Lanzara. Ascolta l’intervista

Il file audio (podcast) di questa notizia è scaduto. Qualora vorresti riascoltarlo, puoi inviare una richiesta comunicando il tuo Nome e la tua Email.


Autorizzo al trattamento dei dati personali secondo l'informativa sulla privacy

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Tecnocasa cerchi lavoro

Lascia un Commento