Pontecagnano (SA) – Un arresto per violenza sessuale e rapina

Dovrà rispondere di violenza sessuale e rapina, il marocchino di 31 anni, arrestato, nella sua casa a Pontecagnano, dai carabinieri del reparto operativo. Secondo quanto si è appreso l’uomo, il 18 e 19 maggio scorso, ha prima abusato sessualmente  di due prostitute rumene, e poi le ha rapinate sotto la minaccia di un coltello. Nell’abitazione dell’extracomunitario, i militari hanno rinvenuto anche il coltello utilizzato per le minacce.

Lascia un Commento