Pontecagnano (SA) – Sorprendono i ladri in casa, aggrediti mamma e bimbo di 4 anni. Due arresti

Una donna e il figlioletto di appena quattro anni sono rimasti feriti ieri sera nel corso di una rapina avvenuta nella loro abitazione di Pontecagnano, in località Magazzeno. Gli autori, due uomini rumeni di 22 e 27 anni d’età, sono stati arrestati in flagranza dai carabinieri della locale Stazione per il reato di rapina aggravata e lesioni personali. I due uomini, dopo aver forzato una finestra, sono penetrati nell’abitazione di una loro connazionale con l’intento di compiere un furto, ma quando sono stati sorpresi dalla proprietaria rientrata inaspettatamente in casa col figlio, i malviventi nel tentativo di fuggire si sono avventati contro la donna ed il bambino picchiandoli con violenza. La donna è stata anche minacciata con un grosso coltello da cucina. L’immediato intervento di una pattuglia dei carabinieri, in servizio di controllo del territorio ed allertata da alcuni vicini di casa, ha permesso l’arresto dei due malviventi.

La donna e il suo bambino sono stati soccorsi e medicati al Pronto soccorso dell’ospedale di Salerno, mentre gli arrestati sono stati rinchiusi nel carcere di Salerno.

Lascia un Commento