Pontecagnano (SA) – Smantellata un’altra centrale di spaccio, tre arresti

Una piccola centrale dello spaccio è stata individuata e smantellata, nella tarda serata di ieri, dai carabinieri della stazione di Pontecagnano, in un edificio in disuso in pieno centro cittadino. Dopo circa tre giorni di appostamenti i militari dell’Arma hanno deciso di fare irruzione nel fabbricato sorprendendo tre noti pregiudicati che confezionavano alcune dosi di stupefacente. Sequestrati circa 20 grammi di cocaina; 4 di eroina, 39 pasticche di extasy; materiale vario per il taglio e il confezionamento delle dosi. Per i tre uomini, tutti residenti a Pontecagnano, Vincenzo Mogavero, di 39 anni, Raffaele Arduino, 30enne ed Angelo Alfano, 48 anni, sono scattate le manette ai polsi e saranno giudicati con rito direttissimo.

Lascia un Commento