Pontecagnano (SA) – Sica interviene dopo le dimissioni dal consorzio

Ernesto Sica interviene sulla decisione di azzerare i vertici del consorzio aeroportuale, frutto dell’intesa tra la Provincia di Salerno e la Camera di Commercio che ha portato alle dimissioni di presidente. Per Sica la sua estromissione è un atto di sciacallaggio, un atto illegittimo perché non previsto nei punti all’ordine del giorno. “Ci sono state violazioni evidenti – aggiunge l’ex presidente del consorzio – e provvederò ad impugnare quello che risulta essere un provvedimento vergognoso”. Inoltre il sindaco di Pontecagnano si dice contrario all’idea di dare una buonuscita di 100 mila euro al direttore Amendola, proposta dalla provincia ed accolta dalla Camera di Commercio. Infine per quanto concerne il piano Alitalia, Sica si dice stupito per la nuova posizione assunta da Augusto Strianese.

Lascia un Commento