Pontecagnano (SA) – Presidente Strianese: i conti sono a posto

E’ sereno e tranquillo il Presidente del Consorzio Aeroporto di Salerno Augusto Strianese. Dopo la pubblicazione delle notizie riguardanti la richiesta di fallimento presentata da parte della Procura della Repubblica contro il Consorzio, il Presidente Strianese sgombera il campo da qualsiasi tipo di dubbio.
Il primo punto che Strianese evidenzia è di natura temporale: la richiesta della Procura riguarda il periodo risalente allo scorso settembre. I problemi di natura economica, in effetti, in quel periodo del 2008 esistevano e, come evidenzia lo stesso Presidente, “erano legati al ritardo degli enti pubblici nel versare le quote al consorzio stesso, nelle ultime settimane il comune di Salerno, quello di Pontecagnano, l’amministrazione provinciale e la stessa Camera di Commercio hanno effettuato versamenti per somme pari ad oltre 2 milioni di euro”. La situazione contabile, dunque, è piu’ che rassicurante.
Strianese non si ferma ai semplici conti: “a parte la richiesta di fallimento non esiste alcuna inchiesta giudiziaria per bancarotta o altri reati in cui siano coinvolti i vertici del Consorzio, ho comunque piena fiducia nella magistratura salernitana alla quale, entro il prossimo 23 marzo, presenteremo le nostre controdeduzioni per illustrare al meglio la nostra situazione”.
Chi si attendeva uno Strianese stanco e magari anche perplesso per le voci degli interessamenti della magistratura sbaglia davvero tutto. Lo stesso presidente del Consorzio Aeroporto rassicura tutti “sulla imminente ripresa dei voli di linea dalla pista dell’aeroporto di Salerno. Entro due settimane, al piu’ da qui ad un mese, i voli di linea riprenderanno e questa volta grazie ad un accordo raggiunto direttamente con una compagnia aerea”.

tratto da www.agendapolitica.it

Lascia un Commento