Pontecagnano (SA) – Picchia la convivente e aggredisce i carabinieri, arrestati

Litiga con la convivente e la picchia, poi aggredisce i carabinieri intervenuti. È accaduto a Pontecagnano. Autore un marocchino pregiudicato di 32 anni, che è stato arrestato dai Carabinieri, intervenuti in seguito alla richiesta della convivente. L’uomo, ubriaco, per cercare di sottrarsi al controllo dei militari, si è avventato contro di loro, provocando a un carabiniere un trauma contusivo alla schiena. L’arrestato è stato condotto al carcere di Salerno.

 

Lascia un Commento