Pontecagnano (SA) – Litiga con il cugino e lo investe con l’auto. Denunciato

Al culmine di una lite tra parenti, scaturita a quanto pare per motivi futili, mercoledì sera a Pontecagnano, un dei due litiganti, un 33enne di Eboli, avrebbe prima minacciato di morte il cugino 42enne, di Pontecagnano, e poi lo ha investito con la propria autovettura. La vittima ha riportato lesioni giudicate guaribili in 20 giorni dai sanitari dell’ospedale di Salerno dove è stato trasportato, medicato e subito dimesso. Il 33enne ebolitano è stato denunciato in stato di irreperibilità dai carabinieri della Compagnia di Battipaglia.

Lascia un Commento