Pontecagnano (SA) – L’Ambasciatore cinese in Italia fa visita al Costa d’Amalfi

L’ambasciatore della Cina in Italia Ding–Wei ieri mattina ha compiuto una visita privata all’Aeroporto Salerno-Costa d’Amalfi allo scopo di visionare e valutare personalmente le caratteristiche e potenzialità dello scalo salernitano. L’ambasciatore cinese aveva avuto informazioni sull’aeroporto salernitano in occasione di una visita compiuta in Cina lo scorso novembre da una delegazione italiana guidata dall’allora presidente della Commissione Difesa della Camera Edmondo Cirielli e di cui faceva parte anche il Presidente del Consorzio Salerno-Costa d’Amalfi Antonio Fasolino.

L’ambasciatore Ding-Wei avrebbe manifestato la volontà di seguire personalmente il rafforzamento dei rapporti tra gli operatori cinesi e lo scalo salernitano. Ha giocato un ruolo importante anche il fatto che più di recente il Salerno-Costa d’Amalfi ha ottenuto la convenzione con l’ENAC e l’inserimento nell’elenco dei 31 scali di interesse nazionale.

Dopo la visita a sorpresa allo scalo, l’ambasciatore cinese si sarebbe intrattenuto a Paestum con il deputato Edmondo Cirielli e il presidente dell’Aeroporto Fasolino.

Lascia un Commento