Pontecagnano (SA) – Il Comune dice si al Principato di Salerno

Sulla proposta di istituire una nuova Regionale, quella del Principato di Salerno, si è aperta un’attenta discussione anche a Pontecagnano Faiano. L’amministrazione guidata dal Sindaco Ernesto Sica, a tal proposito, ha avviato una fase di riflessione che si concretizzerà in un Consiglio comunale dove si valuterà ogni aspetto della questione. "L’idea, secondo Sica, rappresenta un forte movimento che nasce non solo dalle istituzioni ma anche dalle istanze di cittadini, associazioni e comitati dell’intera Provincia. E’ indispensabile, dunque, dare voce a chi vuole valorizzare maggiormente l’azione del nostro territorio e le proprie risorse. Non si può certamente rimanere indifferenti. Il decentramento è un tema attuale ed ognuno deve recitare la propria parte valutando soprattutto gli effetti dei provvedimenti legislativi. Ben venga la discussione che è sinonimo del più giusto riconoscimento per la nostra comunità, la stessa che deve essere pienamente coinvolta sull’iniziativa avviandosi verso l’indizione di un referendum. Non è più immaginabile una situazione che finisce per penalizzare le nostre potenzialità e le nostre risorse. C’è un evidente dislivello, allo stato attuale, tra i tributi che versiamo ed i servizi che riceviamo.

Lascia un Commento