Pontecagnano (SA) – Il comune approva la proposta del piano di riorganizzazione scolastica

E’ stata sottoscritta, nel corso di una riunione, la proposta di riorganizzazione della rete scolastica del territorio comunale di Pontecagnano. Al vertice hanno preso parte i dirigenti scolastici, i funzionari dell’ufficio Help Desk della Regione Campania, il Sindaco Ernesto Sica (nella foto) ed il Vice Sindaco Gennaro Frasca. La proposta è stata approvata in sede di Giunta Comunale con un piano ad hoc teso a conservare l’attuale geografia scolastica con le dirigenze del Primo Circolo Didattico, dell’Istituto Comprensivo “Daniele Zoccola” di Sant’Antonio, dell’Istituto Comprensivo “Amedeo Moscati” di Faiano e della Scuola Media “Picentia”. La riorganizzazione prevede invece l’accorpamento del plesso “Aquilone.it” comprensivo di 38 alunni della Scuola dell’Infanzia, con l’Istituto Comprensivo di Faiano “Amedeo Moscati”.
Il comune però ha deciso di lasciare che i bambini frequentino le lezioni nell’attuale sede per evitare disagi alle famiglie e salvaguardando il corpo docente e il personale Ata. Il Piano di riorganizzazione della rete scolastica sarà sottoposto all’attenzione dell’Amministrazione Provinciale di Salerno

Lascia un Commento