Pontecagnano (SA) – Ennesima retata di prostitute in litoranea

Ancora una retata di prostitute condotta dai Carabinieri della Compagnia di Battipaglia. L’operazione si è protratta per tutta la serata di ieri e per la notte e ha portato alla denuncia di quattro prostitute, tre rumene ed una bulgara, per inosservanza del divieto di ritorno nei comuni di Pontecagnano e Battipaglia. Per altre cinque prostitute è stato invece avviato il procedimento amministrativo per la richiesta di divieto di ritorno nei comuni di Battipaglia e Pontecagnano. Otto i clienti sanzionati sorpresi a contrattare le prestazioni sessuali, in violazione delle apposite ordinanze emesse dai Sindaci dei comuni di Battipaglia e Pontecagnano.

Lascia un Commento