Pontecagnano (SA) – Duplice omicidio di Lignano, Fermata nel Salernitano donna cubana

Aveva trovato rifugio in una abitazione di Pontecagnano, la 21enne cubana, Lisandra Aguila Rico, fermata ieri sera dai carabinieri, per l’efferato omicidio degli anziani coniugi di Lignano Sabbiadoro, avvenuto il 19 agosto scorso. La donna dopo sei ore si interrogatorio nella Caserma dei carabinieri di Udine ha confessato il delitto. Il Gip dovrà ora decidere sulla convalida del fermo.

Scarse le notizie trapelate sulla cattura della giovane, sulla quale ci sarebbero gravi indizi di colpevolezza. In queste ore, nel massimo riserbo, sono in corso indagini per risalire a quanti avrebbero coperto la fuga in Campania della 21enne, che dopo il fermo è stata immediatamente trasferita nella città friulana. Alla ragazza, si è giunti attraverso la ricostruzione delle impronte digitali effettuate dal Ris di Parma.
Secondo le indagini dei militari friulani, la 21enne avrebbe fatto per un certo periodo la commessa nel negozio accanto a quello delle vittime. Sarebbe anche in atto la ricerca del fratellastro 24ene della ragazza che potrebbe essere già all’estero.

Lascia un Commento