Pontecagnano (SA) – Assistenza sospesa, precisazioni dall’assessore

L’assessore ai Servizi sociali di Pontecagnano, Lucia Zoccoli, in una nota precisa che non è stata sospesa ma solo temporaneamente interrotta l’Assistenza domiciliare integrata rivolta ad anziani bisognosi di cure ed allettati. L’interruzione interessa l’Assistenza domiciliare sociale, ed è legata alla necessità di una riformulazione complessiva al Piano di Zona S2-Ambito Irno-Picentini a causa dello sforamento delle ore di servizio. Zoccoli spiega che c’è una grave situazione di indebitamento per il terzo settore sia perché la Regione non ha stanziato i fondi necessari sia perché alcuni comuni non hanno versato le quote di bilancio. Il comune di Pontecagnano invece ha corrisposto le quote del 2010 e del 2011, pari a 258 mila euro per garantire l’assistenza a chi ne ha bisogno.

Lascia un Commento