Pontecagnano (SA) – Antidroga, altri due arresti. Sono 60 dall’inizio dell’anno

Altri due arresti per droga si aggiungono alla lunga lista di spacciatori finiti in manette dall’inizio dell’anno a Pontecagnano ad opera dei carabinieri. Il centro dei Picentini si conferma così crocevia dello spaccio di stupefacenti se si considera che in sette mesi sono stati arrestati una sessantina di pusher, tutti scoperti nella flagranza di spaccio o detenzione di stupefacenti.
Gli ultimi due arresti sono stati eseguiti ieri sera nel piazzale Centola, grande area adibita a parcheggio nel centro di Pontecagnano. I carabinieri hanno notato lo strano movimento di due persone in sella ad uno scooter che dopo essersi avvicinati a un altro giovane stavano per riprendere la corsa. La terza persona era un acquirente che alla vista dei militari ha tentato di disfarsi di due dosi di hashish e due di marijuana, mentre i due venditori sullo scooter, un 20enne di Pontecagnano e un 18enne di Montecorvino Pugliano, non hanno avuto il tempo di accennare alcuna reazione. Immediatamente perquisiti sono stati trovati in possesso di dieci grammi di hashish e cinque grammi di marijuana. Arrestati entrambi saranno giudicati con rito direttissimo.

Lascia un Commento