Pontecagnano (SA) – Aggressione in discoteca, denunciato un 21enne

E’ stato identificato e denunciato il presunto autore del ferimento di un giovane, avvenuto all’alba di domenica scorsa in una nota discoteca della litoranea di  Pontecagnano. I carabinieri di Pontecagnano e della compagnia di Battipaglia, grazie anche alla visione delle immagini del circuito di videosorveglianza del locale, sono riusciti a identificare quale aggressore, un giovane 21enne, cittadino ucraino, gravato da piccoli precedenti penali e residente nell’Agro Nocerino Sarnese. Nonostante la mancanza di una formale denuncia da parte del ferito, ma semplicemente su segnalazione dell’Ospedale di Salerno dove la vittima si era medicata una ferita d’arma da taglio al labbro, i carabinieri si sono posti sulle tracce dell’aggressore, giungendo alla sua identificazione.
Le indagini hanno chiarito anche le circostanze dell’aggressione che sarebbe scaturita da uno spintone in pista. Dalle parole si è passati ai fatti. E’ volato qualche ceffone tra i due e poi all’improvviso l’ucraino ha colpito il ragazzo di Pontecagnano, molto probabilmente con un taglierino oppure un pezzo di vetro procurandogli un piccola ferita giudicata guaribile in circa otto giorni.
L’aggressore ha inseguito la vittima fuori dal locale tentando anche di impedirne il trasporto in ospedale. Ha infatti preso a calci anche un’auto che stava uscendo dal parcheggio, scambiandola  per quella del giovane di Pontecagnano, danneggiandola gravemente.

Lascia un Commento