Pontecagnano, polizia trova materiale per compiere furti in un furgone. Due denunce 

Due rumeni di 30 e 32 anni, con precedenti di polizia, sono stati denunciati perché trovati in possesso di strumenti utili per compiere furti nel loro furgone. I due sono stati fermati per un controllo dalla Polizia Stradale di Salerno sull’Autostrada A2 del Mediterraneo, all’altezza di Pontecagnano.

Non avendo saputo dare spiegazioni circa la loro presenza in autostrada, gli agenti hanno deciso di perquisire il mezzo, trovando all’interno alcuni oggetti utilizzati per compiere furti, tra cui una grossa mazza di ferro, una grossa tronchese, un piede di porco, cacciaviti, tenaglie, taglierini e un grosso coltello da cucina. Il materiale è stato sequestrato e i due sono stati denunciati in in stato di libertà per detenzione di armi e possesso ingiustificato di oggetti atti ad offendere e di strumenti di effrazione. Il furgone è stato sequestrato perché privo di assicurazione ed il conducente è stato contravvenzionato perché senza patente.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento