Pontecagnano, maggiore sinergia tra comune, Asl e CAF

Una maggiore sinergia tra comune di Pontecagnano, Asl di Salerno e i Centri di assistenza fiscale: è quanto ha chiesto l’amministrazione comunale di Pontecagnano, in occasione di una serie di incontri sul tema che hanno coinvolto le varie parti chiamate in causa, al fine di migliorare la qualità dei servizi assistenziali sul territorio. Durante le varie riunioni è stata condivisa la necessità di consolidare una sinergia istituzionale per facilitare l'accesso ai servizi e venire incontro alle esigenze dei cittadini. A breve, quindi, sarà sancito un accordo a sostegno dell’azione quotidiana dei Caf nella città.
“Attraverso reti più forti e strutturate – si legge in una nota del comune – contiamo di garantire un miglioramento generale dei servizi alla persona con il coinvolgimento di operatori e centri riconosciuti che, unitamente all’Amministrazione Comunale, vantano un contatto costante e diretto con i nostri cittadini”.

Lascia un Commento