A Pontecagnano la cerimonia per ricordare il sacrificio dei carabinieri Pezzuto e Arena

Si è svolta questa mattina a Pontecagnano Faiano la cerimonia commemorativa del 25esimo anniversario della morte dei Carabinieri Medaglia d’Oro al Valor Militare “alla Memoria” Claudio Pezzuto e Fortunato Arena, i due militari della Stazione di Pontecagnano trucidati, la sera del 12 febbraio 1992, in Piazza Garibaldi di Faiano, da due latitanti esponenti di spicco di un’organizzazione camorristica della Piana del Sele.

E’ stata celebrata una messa e sono stati letti i tre temi, scritti dagli studenti dei tre Istituti Comprensivi presenti a Pontecagnano, giudicati migliori.

Poi la cerimonia in Piazza Garibaldi con la deposizione, da parte delle due vedove dei carabinieri delle corone e dei cuscini al monumento dedicato ai militari, per poi concludersi con la piantumazione de “L’albero della Vita”.

A Radio Alfa abbiamo raccolto le dichiarazioni di Mario Cinque, generale della Legione Campania e la testimonianza della professoressa Anna Francese, presidente della locale sezione “Amici reduci e combattenti” che fu una delle prime a vedere i due carabinieri freddati

Riascolta le interviste realizzate da Marco De Simone
Francese e Cinque

Lascia un Commento