Pontecagnano – In casa di un marocchino trovato 1 kg di hashish

Un arresto e il sequestro di quasi un chilo di droga: è il risultato di un’operazione antidroga eseguita dai carabinieri della Stazione di Pontecagnano. In manette un marocchino di 48 anni, residente a Pontecagnano, sorpreso ancora nel sonno questa mattina dai carabinieri che hanno fatto irruzione nell’abitazione per individuare un carico di stupefacenti, appena giunto da Napoli e destinato ad essere smerciato nel fine settimana a Salerno e Pontecagnano.
Nel fatiscente appartamento occupato dal marocchino, nella centralissima via Potenza, sono stati scoperti e sequestrati alcuni panetti di hashish per un peso complessivo di poco inferiore al chilogrammo e dai quali sarebbe stato possibile ricavare alcune migliaia di dosi.
Sono in corso le indagini anche per giungere all’identificazione del fornitore e dei componenti della rete dello spaccio per la vendita al minuto dello stupefacente nella Piana del Sele e nella città capoluogo.
L’arrestato è stato condotto nel carcere di Salerno.

Lascia un Commento