Pontecagnano Faiano, imbrattata la targa ricordo di Angelo Vassallo al Cinema Nuovo

Un graffito, una firma, una sigla di colore verde di un imprecisato graffitaro imbratta, purtroppo, a Pontecagnano Faiano, la targa posta all’esterno dell’ex cinema Nuovo in memoria del sindaco pescatore Angelo Vassallo, brutalmente assassinato nel 2010.

L’iniziativa venne messa in atto, alla presenza di Dario, figlio del sindaco pescatore, dal comitato “Salviamo il Cinema Nuovo” che in quel periodo, proprio nei mesi successivi al terribile delitto, si batteva con iniziative culturali per evitare la chiusura – poi purtroppo verificatasi – dell’ultima storica sala della città picentina.

Tra le iniziative messe in atto dal comitato, appunto l’intitolazione del cinema Nuovo al sindaco pescatore, tramite l’apposizione di una targa al suo esterno.

Il cinema divenne così Cinema Nuovo – Angelo Vassallo. Dopo sette anni però la targa si presenta imbrattata agli occhi dei passanti.

L’auspicio è che le istituzioni possano provvedere alla pulizia della stessa, un piccolo segnale per ricordare ancora il sindaco pescatore e il suo buon operato come esempio da seguire nella politica e nella vita quotidiana.

Lascia un Commento