Pontecagnano Faiano, evade dai domiciliari a Montoro per compiere reati nei Picentini. Arrestato 36enne

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Era evaso dai domiciliari che stava scontando nella sua abitazione di Montoro (AV) per reati contro il patrimonio per spostarsi in provincia di Salerno probabilmente per compiere dei furti.

Il protagonista è un 36enne arrestato dai Carabinieri del radiomobile della Compagnia di Battipaglia all’alba di ieri.

 

Il giovane era alla guida di una vettura che è stata notata da alcuni vigilantes mentre, a folle velocità procedeva su via Marco Polo, zona Aversana a Pontecagnano Faiano. Le guardie giurate, sospettando che fosse stato messo a segno un furto, hanno allertato i Carabinieri. I militari si sono messi sulle tracce della vettura e ne è nato un inseguimento. L’auto dei vigilantes è stata speronata dal 36enne che poi ha finito la sua corsa in una cunetta per l’acqua piovana.

Per bloccarlo, i carabinieri hanno addirittura dovuto utilizzare dello spray urticante. Il giovane è stato arrestato con l’accusa di evasione, danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale ma le indagini continuano. Non risultano furti o altri reati messi a segno in quelle ore ma per gli investigatori, il giovane, probabilmente insieme ad altre persone che sono riuscite a fuggire, si era spostato nel salernitano o per organizzare o per compiere reati.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento