Pontecagnano F. (SA) – Manca il personale Ata, slitta l’avvio del termpo prolungato

L’assessore alla Pubblica Istruzione Lucia Zoccoli interviene sui disagi patiti da famiglie ed insegnanti dal mancato avvio del servizio mensa. L’Amministrazione precisa che i problemi che si stanno vivendo in questi giorni non dipendono dall’Ente che sta mettendo in atto tutte le misure possibili per arrivare, quanto prima, ad una soluzione. Anche in Città la riduzione del personale Ata sta creando difficoltà all’avvio del tempo prolungato, sia nelle Scuole dell’Infanzia che in alcune Primarie. Il Sindaco Ernesto Sica e l’Assessore si sono incontrati con i dirigenti degli Istituti Comprensivi per comprendere le esigenze di ognuno e per fare il punto della situazione. Il Primo Cittadino ha già avviato contatti con la Regione Campania per ottenere notizie certe sui tempi e sulle possibilità di ulteriore assegnazione di personale per la vigilanza alle scuole di Pontecagnano Faiano in modo da non rinviare l’avvio del servizio mensa previsto per il 3 ottobre prossimo. A tale proposito sono già state fissate le date di incontri con i singoli istituti e con i genitori: il 10 ottobre si terrà un incontro all’Istituto Comprensivo “Moscati” di Faiano, il giorno successivo il confronto si sposterà all’Istituto Comprensivo “Daniele Zoccola” di Sant’Antonio, mentre il 12 si terrà alla scuola di via Dante.

Lascia un Commento