Pontecagnano: Commerciante ferito, dubbi sul tentativo di rapina

Indagini serrate dei carabinieri della Ccompagnia di Battipaglia per individuare i responsabili del tentativo di rapina durante il quale, ieri mattina sulla litoranea di Pontecagnano, è rimasto ferito da un colpo di pistola ad una gamba il commerciante 44enne, di Sant’Egidio del Monte Albino. I militari, coordinati dalla Procura della Repubblica di Salerno, hanno eseguito alcune perquisizioni e interrogato numerose persone che erano presenti al bar o in transito lungo la litoranea, nell’ora in cui sono avvenuti i fatti, intorno alle 9:30, in via dei Navigatori.

La visione delle immagini del sistema di videosorveglianza di un locale pubblico ha permesso solo di stabilire l’ora esatta dell’avvenuto ferimento: le 9,37 quando si vede il ferito che attraversa la strada in cerca di aiuto. Il ferito è stato ricoverato in condizioni critiche all’ospedale di Salerno. E’ stato raggiunto alla coscia sinistra da un colpo di pistola calibro 7,65 esploso da uno sconosciuto che poco dopo si è dileguato a bordo di una Mercedes scura, forse condotta da un complice.  Non viene scartata alcuna ipotesi anche se inverosimile appare, per gli investigatori, la versione fornita dal ferito, prima di entrare in sala operatoria, di una rapina ad opera di due extracomunitari finita male.

Lascia un Commento