Pontecagnano, arrestato 31enne vicino al clan Iavarone

E’ stato arrestato dai Carabinieri, F.D. 31enne pluripregiudicato del posto. L’uomo, ritenuto dagli inquirenti contiguo al clan camorristico Iavarone-Stellato, deve scontare 3 anni e mezzo di carcere per furto aggravato e lesioni personali, reati commessi a maggio del 2005 e a giugno del 2007.

L’uomo è però noto alle cronache per aver, con i complici del clan, messo in atto azioni intimidatorie mirate nei confronti dei gestori di locali sul lungomare tra Salerno e Pontecagnano per costringerli a cedere alla richiesta di pagamento del pizzo. Aggressioni ad addetti della sicurezza messe in atto in modo violento e di fronte agli avventori in modo da creare un’atmosfera di timore e paura tra i frequentatori dei locali 

 

Lascia un Commento