Pontecagnano, anziana azzannata da un cane. E’ in condizioni disperate

Una donna di 74 anni, Antonietta S., è in gravissime condizioni dopo essere stata azzannata da un cane al braccio e alla coscia. L’episodio è avvenuto in via Flavio Gioia, nella zona della litoranea di Pontecagnano. La signora è entrata nel cortile di un’abitazione, pare del nipote, dove si trovava anche il cane che l’ha azzannata. Immediato l'intervento dell'ambulanza dell'Humanitas e del servizio di soccorso Saut Vopi. La donna è in codice rosso al Ruggi dov'è stata immediatamente sottoposta a un delicato intervento chirurgico. I sanitari provano a salvarle gli arti.

L'incidente avviene a pochi giorni dal decesso di Pasquale Malafronte, un 78enne di Castellammare di Stabia (Napoli), sbranato dai suoi due cani corso, custoditi dal padrone in una baracca sulla Litoranea di Battipaglia, in via Idrovora.

Lascia un Commento