Pontecagnano – Adesione massiccia alla prima serrata nazionale delle Partite Iva

E’ stata massiccia l’adesione dei commercianti e delle piccole imprese di Pontecagnano alla prima serrata nazionale dei possessori di partita Iva organizzata per la giornata di oggi contro la crisi che investe le piccole imprese e le famiglie. La città di Pontecagnano è una delle poche che ha aderito in provincia di Salerno e dove la protesta proseguirà anche nel pomeriggio e in serata con lo spegnimento delle luci delle insegne e delle vetrine. Stamani oltre alla serrata i commercianti hanno fatto un corteo da Piazza Risorgimento fino sotto la sede del Comune perché le rivendicazioni sono rivolte al Governo nazionale ma anche all’amministrazione comunale. 
Maria Giannattasio, presidente della Consulta per le attività produttive di Pontecagnano, intervenendo a Radio Alfa ha detto che la crisi economica e il carico fiscale hanno provocato un calo drastico dei consumi e le attività commerciali sono costrette a chiudere battenti. La decisione di spegnere le luci dei negozi in serata a Pontecagnano è anche un modo per far comprendere l’importanza della presenza delle attività sul territorio anche per un presidio di sicurezza.

Lascia un Commento