Ponte di Ferragosto, tutto esaurito nelle strutture turistiche salernitane

Ferragosto da tutto esaurito nelle strutture turistiche italiane ed anche in provincia di Salerno. Difficile trovare una camera soprattutto nelle località più ambite come la Costiera Amalfitana, la Costiera cilentana, in primis la zona di Capaccio-Paestum. Bene anche a Salerno.

La penuria di lettini sotto l'ombrellone fa schizzare i prezzi. Ma l’offerta è variegata: La spesa quotidiana per la famiglia tipo va dai 40 euro di Basilicata, Calabria e Molise ai 45 di Campania e Marche. Si arriva ai 55 euro della Puglia e della Sicilia. 

Ma i turisti europei, quelli sotto i 35 anni, che amano sempre più il Belpaese per la cultura accusano la Campania di essere la regione più cara dove si arriva a spendere anche 1.200 euro per una vacanza di pochi giorni.

 

E rispetto a queste cifre noi a Radio Alfa abbiamo interpellato un albergatore di Ravello, Gino Schiavo, che è anche presidente dell’associazione Albergatori di Confidustria della Provincia di Salerno, con cui abbiamo fatto anche il punto sul turismo di Ferragosto. 

Riascolta l'intervista QUI

Gino Schiavo su Turismo Ferragosto

Lascia un Commento