POLLINO – Terremoto, Il CDM ha dichiarato lo stato di emergenza

Il Consiglio dei ministri oggi ha dichiarato lo stato di emergenza per i Comuni nel territorio delle province di Cosenza e Potenza, area del Pollino, colpiti il 26 ottobre dal terremoto.

A farsi portavoce del territorio è stato il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Antonio Catricalà, che ha incontrato una delegazione di rappresentanti degli enti locali. Sindaci e amministratori locali considerano questo un primo passo necessario per ridare fiato al territorio, ma poi, secondo gli amministratori, ci vorrà una fase due, altrimenti anche l’emergenza non basterà. Chiedono anche un provvedimento ad hoc da inserire nella legge di stabilità per istituire un fondo presso la Presidenza del Consiglio da mettere a disposizione per la messa in sicurezza degli edifici.

Lascia un Commento