Pollica (SA) – Omicidio Vassallo, svolta nelle indagini annunciate da due quotidiani

Le indagini sull’omicidio di Angelo Vassallo, sindaco di Pollica, sarebbero oramai ad una svolta. Lo annunciano La Stampa e il Mattino secondo cui il killer sarebbe un salernitano legato alla criminalità organizzata locale in particolare al mondo del traffico di droga. L’uomo sarebbe fuggito in Colombia, per la precisione a Medellin forse ospite di un altro salernitano. Le anticipazioni di stampa rivelano che l’omicida sarebbe un giovane poco meno che trentenne, figlio e fratello di personaggi noti al mondo della giustizia salernitana. Avrebbe ucciso il sindaco per commissione.

Lascia un Commento