Pollica (SA) – Omicidio Vassallo, il vice fiducioso. Il killer sarà arrestato in tempi brevi

Gli autori dell’omicidio del sindaco di Pollica, Angelo Vassallo, saranno individuati in tempi brevi. Ne è sicuro il vice sindaco del centro cilentano, amico del sindaco, Stefano Pisani, ripetendo quanto già riferito proprio sabato ai microfoni di Radio Alfa, e cioè che la comunità di Pollica non ha intenzione di mollare ma di proseguire la via tracciata da Vassallo. Sotto i riflettori per sette giorni, il paese è ora alla ricerca di una parvenza di normalità, ma l’eco di quegli spari è troppo viva per fare finta di niente. Oggi, il sindaco sarà ricordato in una cerimonia strettamente privata, alla quale parteciperanno parenti e amici. Non dimenticare. È questa la parola d’ordine, anche se la ferita è ancora sanguinante. Rabbia, speranza, dolore: sono i sentimenti di un intero paese, ferito da un omicidio ancora senza firma. Dalla criminalità organizzata, allo spaccio di droga, alla pista personale: questi i filoni sui quali le indagini battono da giorni.

Lascia un Commento